In aula nuovo corso sul CTU "Question Time - a domanda risposta"

Con l'edizione presso il Collegio dei Geometri e Geometri di Prato ha avuto avvio il "QUESTION TIME - a domanda risposta" nuovo corso 2018 proposto da Paolo Frediani sul tema della consulenza tecnica di ufficio.

L'evento vede in aula con Paolo Frediani il Dott.Massimo Vaccari, magistrato presso il Tribunale civile di Verona e esperto formatore della Scuola Superiore della Magistratura; la combinazione dei due docenti consente una trattazione capillare ed estremamente efficace delle tematiche che sono operate in un nuovo modello formativo che privilegia l'esame dei diversi aspetti in una ottimizzazione tempi/contenuti nell'indirizzo di rispondere alle richieste dei partecipanti dell'aula. proprio da questo precipuo obiettivo nasce il nome del corso che vuole porsi quale "summa" della tematiche della consulenza tecnica di ufficio e pertanto quale percorso  ideale per tutti i consulenti, in particolare quelli già attivi, che cercano un corso di durata breve ma di alti contenuti.

Nelle 4 ore formative l'evento affronta le seguenti tematiche: 

Le funzioni del CTU e dell’ausiliario giudiziario
Le caratteristiche della CTU e dell’ATP
Le responsabilità del CTU
La figura del pubblico ufficiale
L’udienza di conferimento d'incarico
Le operazioni di consulenza
La relazione peritale
I chiarimenti ed il supplemento di consulenza
La valutazione della consulenza
L’annullamento e la rinnovazione della consulenza tecnica
La sostituzione del CTU
Il compenso del CTU
Il decreto di liquidazione
L'opposizione alla liquidazione giudiziaria
La liquidazione del CTU e del CTP per le parti ammesse al gratuito patrocinio
Il pagamento del CTU
Il recupero del credito per il CTU ed il CTP

Il corso, primo unico nel suo genere per Paolo Frediani con la partecipazione di un magistrato, è inquadrato nel programma formativo avanzato "IL CTU e il CTP 2.0" ed indirizzato a fornire un valido ed innovativo supporto scientifico per la formazione specialistica degli ausiliari del giudice.

News

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare questo sito web acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.