Convegno di Studio - Tavola rotonda

IL C.T.U. - Tra criticità e centralità nel processo civile
Cultura, competenze, carenze di una funzione essenziale per la giustizia
Officine Garibaldi, Via Gioberti 39 Pisa
6 dicembre 2019

Evento organizzato da Frediani Formazione con il patrocinio del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Pisa ed in collaborazione con l'Ordine degli avvocati di Pisa cha ha visto la partecipazione di oltre 250 persone provenienti da tutta Italia tra magistrati, avvocati, ingengeri, geometri, architetti, commercialisti, e periti giudiziari di varie altre specializzazioni.

In concomitanza con la celebrazione del ventennale dell'attività di formatore e libero docente di Paolo Frediani, iniziata il dicembre 1999 lo stesso ha voluto organizzare un evento unico nel panorama nazionale per qualità degli ospiti e per gli argomenti trattati. Numerose anche le partecipazioni degli editori presenti (IL SOLE 24 ORE, MAGGIOLI EDITORE, GIUFFRE' FRANCIS LEFEVBRE, PISA UNIVERSITY PRESS) che hanno voluto così a significare il valore dell'evento con iniziative editoriali dedicate come ad esempio quella del Sole 24 Ore che ha distribuito gratuitamente il quotidiano ed alcuni fascicoli di periodici e come Maggioli Editore che ha presentato l'ultImo volume "Prontuario del CTU" di cui è autore Paolo Frediani.

I lavori sono stati introdotti da una presentazione del consigliere nazionale Dott. Geom. Paolo Nicolosi e moderati dal consigliere nazionale Geom. Livio Spinelli entrambi professionisti esperti del settore tecnico-giudiziario.

I relatori hanno trattato la figura, le funzioni ed il ruolo del consulente attraverso interventi brevi ma di grande contenuto:

La Dott.ssa Concetta GRILLO, consigliere del Consiglio Superiore della Magistratura ha svolto una interessante analisi sugli interventi del CSM sul tema della consulenza riportando anche recenti iniziative. La Dott.ssa Maria Giuliana CIVININI, presidente del Tribunale di Pisa ha tracciato una identità inedita del consulente attraverso la sua funzione culturale e antropologica. l'Avv. Prof. Francesco Paolo LUISO, illustre studioso già ordinario di diritto processuale civile presso l'università di Pisa ha affrontato il delicato e quanto mai centrale tema del contraddittorio nella consulenza tecnica fonte spesso di serie problematiche per i consulenti ed effetti spiacevoli sul processo. La Dott.ssa Eleonora POLIDORI, giudice civile presso il Tribunale di Pisa ha svolto una relazione sulla valutazione della consulenza da parte del giudice e sugli effetti che questa implica nel processo. All'Avv. David Cerri è spettato il compito di esaminare l'aspetto critico delle qualità del consulente tecnico di oggi e della relazione peritale che rimane lo strumento attraverso il quale l'ausiliario adempi al suo mandato. Infine ultimo degli interventi quello del Geom. Paolo FREDIANI che ha trattato un aspetto del quale da tempo è affermato studioso e conoscitore della della funzione conciliativa del consulente tracciandone significativi indirizzi culturali e procedimentali.

Al termine dell'evento, dopo l'intervento degli editori presenti, molte sono state le domande dei numerosi partecipanti tra avvocati, magistrati e tecnici di varia specializzazione che hanno integrato ed ulteriormente arricchito il contenuto del convegno dato modo ai relatori di approfondire alcuni temi.

SCARICA BROCHURE

 

VIDEO CONCLUSIVO DEL CONVEGNO



 

INTERVENTO DI PAOLO FREDIANI

 

GALLERIA IMMAGINI

News

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare questo sito web acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.