Il percorso formativo ha finalità di curare e approfondire in modo puntuale ed esaustivo la relazione peritale redatta dal consulente tecnico di ufficio secondo i dettati del Codice della relazione peritale nel processo civile di cognizione.
Da sempre, infatti, la relazione peritale - quando la questione controversia si risolve in aspetti tecnici – diventa  sostanza per la decisione giurisdizionale. In essa il magistrato deve poter trovare non solo la risposta ai quesiti ma anche la rispondenza alle regole poste alla base del processo. Ma nel nostro paese non vi è mai stata una uniformità di modello di relazione peritale ed i modelli definiti localmente non sono originati da uniformità di metodologia contenendo anche attinenze a prassi disancorate dai dettati normativi.
Il corso esamina puntualmente le Linee Guida definiti dal Codice della relazione peritale nel processo civile di cognizione. che definiscono principi, criteri, requisiti e metodologie, considerando la pratica operativa del consulente in combinato con i precetti normativi e le regole processuali al fine di dettare al consulente standard indispensabili per lo svolgimento corretto deal mandato giurisdizionale.
Con puntuazioni chiare, l’utilizzo di esemplificazioni e casi di studio, il corso accompagna il partecipante alla comprensione delle Linee Guida che diventano passaggio fondamentale ed indifferibile per tutti i consulenti che vogliano uniformare la metodologia di redazione della relazione peritale a vantaggio di una visione comune,  di una crescita e di uno sviluppo qualitativo del ruolo del consulente, riconoscendo che è responsabilità dell’ausiliario offrire al magistrato un documento peritale completo e corretto per forma e sostanza.
Conclude il corso la valutazione dei partecipanti proposta mediante un caso di studio da operare attraverso la completa restituzione dell’elaborato peritale secondo lo standard oggetto del percorso formativo.

 

(Al corso sono riconosciuti i crediti formativi del C.N.G.e G.L.)

Programma generale (8 ore) 

- Aspetti introduttivi
- PRINCIPI – Principi del processo civile
- PRINCIPI – Istituti del consulente tecnico
- REQUISITI – Il consulente tecnico
- REQUISITI – La relazione peritale – Linee guida per la relazione peritale nel processo civile di cognizione
- Valutazione finale – caso di studio

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare questo sito web acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.