Il percorso formativo di base ha finalità di trattare la complessa materia degli onorari e delle tariffe giudiziarie e della richiesta di liquidazione da presentare al giudice. Le carenze, le incertezze interpretative della norma e la poca conoscenza dei profili applicativi stabiliti dal combinato norma - giurisprudenza determinano spesso difficoltà per il consulente nell’individuare la tariffa più adeguata rispetto al lavoro profuso, imponendo, talvolta, scelte particolari che difficilmente vengono poi riconosciute dal magistrato. Ma questa è condizione evitabile. Lo scopo del percorso formativo, anche attraverso pratici casi di studio e esercitazioni è consentire al partecipante la conoscenza in modo approfondito della materia tra orientamenti, prassi applicativa, norma e giurisprudenza, al fine di calcolare l’onorario e presentare in modo corretto, efficace e soddisfacente il documento per la liquidazione dei compensi ed avere buone probabilità che questi vengano riconosciuti dal magistrato.

 

Programma generale (4 ore)

- Le tariffe del C.T.U.
- Analisi della normativa vigente
- Profili applicativi
- Il documento per la richiesta della liquidazione, il decreto di liquidazione e sua opposizione
- Casi di studio
- Valutazione dei partecipanti al corso mediante test

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare questo sito web acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.