TRIBUNALE DI VARESE: ART.52 E ACCONTO SU VALORE STIMATO PER STIME ESECUZIONI IMM.RI

Una importante decisione è stata assunta dal Tribunale di Varese in ordine all'applicazione del tanto discusso art.161 disp.att.c.p.c.nelle esecuzioni immobiliari.

Con una circolare diramata a firma del presidente di sezione e dei giudici delegati è stato comunicato che " In considerazione della notevole complessità del quesito posto, in conformità al disposto di legge, agli esperti nominati per la stima degli immobili nelle esecuzioni immobiliari, involgente non solo la mera stima del bene ma la sua conformità catastale e urbanistica, il suo stato di possesso, l'assoggettamento a vincoli la cui individuazione richiede spesso difficoltose ricerche e, soprattutto , il controllo di completezza della documentazione, si ritiene valutabile fa richiesta dell'esperto di maggiorazione del compenso ai sensi dell'art. 52 ckp.r. n. 115/2002, ferma la discrezionalità del riconoscimento e dellian e del quantum della maggiorazione, nei limiti di legge.

Inoltre la nota sottolinea che "...la base di calcolo del compenso, ferma l'operatività del criterio di cui all'art. 161 , terzo comma, disp. att, c.p.c., può essere individuata, ai fini della liquidazione dell'acconto e nei casi in cui si fa luogo a vendita, nel valore di stima dell'immobile al lordo delle decurtazioni previste dall'art. 568 C.P.C." ed ancora che " Quanto alla stima di immobili indivisi, si reputa possibile liquidare il compenso sui valore dell'intero compendio stimato, anche in considerazione del successivo utilizzo della stima nel giudizio di divisione scaturente ex art. 600 c.p.c.. funzione da tempo auspicata da chi scrive e speriamo foriera della definitiva introduzione della modifica da tempo richiesta all'infausta novella."

E' una decisione significativa ed importante nell'indirizzo di riconoscere l'essenziale opera dell'ausiliario nella delicata funzione e foriera auspichiamo della modifica della infelice norma da tempo auspicata.

Scarica qui la circolare: COMUNICAZIONE TRIBUNALE VARESE 21.10.2016

News

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare questo sito web acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.